Sabato 20 gennaio ore 15.30 – “Testimoniare la memoria… con un obiettivo”

Sabato 20 gennaio alle ore 15.30 si terrà l’incontro “Testimoniare la memoria…con un obiettivo”, organizzato dall’Anpi,  sezione Riboldi – Mattavelli – Cernusco sul Naviglio in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Sara presente Anna Steiner, docente e testimone della persecuzione politica e razziale della sua famiglia.  Al temine vi sarà la cerimonia di donazione alla Biblioteca e alla Cittadinanza della macchina fotografica di Roberto Camerani in uso alle SS. Intervengono il Sindaco, l’Assessore alla Cultura, Adele Camerani e Carlo Comi. Mostra dei ragazzi del CAG Labirinto.

rob-cava-opt

Annunci

UNA MADRE, UNA FIGLIA. L’insostenibile leggerezza del legame: seconda proiezione

TRA CINQUE MINUTIMartedì 16/1 ore 16.30 presso la sala conferenze della biblioteca: Tra cinque minuti in scena di Laura Chiossone – Una tenera storia di dipendenza tra una donna attrice di teatro e una madre non più autonoma, che s’intreccia tra finzione e realtà.

Non è mai facile, in ogni caso, in ogni modo. Ma spesso è come per il fegato, te ne accorgi che esiste solo quando ti fa male. Certo, sarebbe meglio rendersi conto “mentre scorre” delle infinite capacità del legame madre-figlia di creare straordinarie esistenze, esperienze, emozioni (anche per le successive generazioni) o, al contrario, produrre infelicità, chiusure e rancori.
Comunque vada, non è mai troppo tardi per provare a metterci mano…
Una madre, una figlia. L’insostenibile leggerezza del legame è la nuova rassegna cinematografica, realizzata in collaborazione con il Gruppo di Lettura di Cernusco sul Naviglio, che ci accompagnerà per tre martedì (9, 16 e 23 gennaio) in biblioteca a Cernusco.
Con leggerezza, appunto. Vi aspettiamo!
Per conoscere i titoli della rassegna mandate una mail a biblioteca@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it o telefonate allo 029278300
cineteca