Ne resterà soltato uno – I vincitori

6891513_1399154Edoardo Albinati con La scuola cattolica ha vinto la settantesima edizione del Premio Strega.

La cerimonia di premiazione si è svolta l’8 luglio scorso all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Albinati ha ottenuto 143 dei 395 voti espressi e ha preceduto, nell’ordine, Eraldo Affinati con L’uomo del futuro (92 voti), Vittorio Sermonti con Se avessero (89 voti), Giordano Meacci con Il cinghiale che uccise Liberty Valance (46 voti) ed Elena Stancanelli con La femmina nuda (25 voti).

Come saprete anche noi abbiamo giocato con i romanzi in lizza, prima mettendo a disposizione tutti i romanzi inizialmente selezionati, poi invitando i nostri utenti ad indovinare quale sarebbe stato il romanzo vincitore.

Sono quattro i nostri votanti che hanno centrato il pronostico esatto: in questi giorni contatteremo Oriana, Giorgia, Calogero e Margareth per invitarli a ritirare il piccolo premio che la biblioteca ha pensato di riservare loro. Insieme al libro della StancanelliLa scuola cattolica è stato il meno indicato come vincitore finale; la maggior parte dei pronostici dei nostri votanti aveva invece indicato Meacci e Affinati come favoriti.

Tra tutti i romanzi della prima selezione, il più prestato nella nostra Biblioteca è invece, ad oggi,  L’addio di Antonio Moresco, seguito dal vincitore finale, Albinati  e  da La casa blu di Massimiliano Governi, Non adesso, per favore di Annalisa De Simone e L’uomo del futuro di Affinati.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...