Ne resterà soltanto uno – Annalisa De Simone

annalisa-de-simone-non-adesso-per-favore-8373NON ADESSO, PER FAVORE

Marsilio 2016

Presentato da Aldo Cazzullo e Roberto Cotroneo

Il racconto di Annalisa De Simone è l’epopea di un microcosmo familiare costretto a cimentarsi con la radicalità di una catastrofe che è anche una ferita di tutti e questo sfondo storico e tragico dà al romanzo una solidità davvero difficile da trovare nelle pagine dei romanzi sentimentali che riempiono gli scaffali delle librerie”. (Pierluigi Battista)


La prima volta che Annalisa legge un romanzo di Vittorio Ferretti, è ancora adolescente. Anni dopo, trasferitasi a Roma per inseguire il desiderio di scrivere, lo incontra di persona. Fra i misteri taciuti di Vittorio e l’estensione dei suoi silenzi, nasce un amore. Fino a che lui non la raggiunge a L’Aquila per rivendicare il suo bisogno di solitudine. La notte del sei aprile del duemilanove, Annalisa è a casa dei suoi. Fugge per strada, tra le macerie che piovono tagliando in due il futuro della sua città. Il terremoto è come un rombo che viene dal cielo e dalla terra insieme. La stessa notte, Annalisa e la sua famiglia sfollano in un paesino sulla costa abruzzese. Nel loro minuscolo appartamento corre la storia di una giovane donna che fino al terremoto ha vissuto a Roma, sognando un futuro da scrittrice, il riscatto da una realtà di provincia e quello da un padre che non condivide le sue scelte di vita. Fra l’angoscia dell’abbandono e una convivenza che si fa prigione, Annalisa troverà il modo di fuggire dal travestimento dell’amore e dalla paura che si affaccia improvvisa. Un romanzo sentimentale e crudo, doloroso e attento, la storia di una donna sulla linea d’ombra della vita.

Puoi trovare alcune recensioni a questo romanzo su La lettrice rampante e Sognando tra le righe.

ANNALISA DE SIMONE Ẻ NATA ALL’AQUILA NEL 1984. HA INIZIATO LA SUA CARRIERA COME BALLERINA E COREOGRAFA IN TEATRO E IN TV. LAUREATA IN SCIENZE UMANISTICHE. 

IL SUO PRIMO ROMANZO “SOLO ANDATA” DEL 2013 EDITO DALLA DALAI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...