Ne resterà soltanto uno – Alessandra Altamura

ffffffVIAGGIO IN BIANCO E NERO

Ass. Culturale Il Foglio 2015

Presentato da Franco Cardini e Maurizio Dandano

Il mio libro – racconta l’autrice – attraversa vari paesi della terra, vicini e lontani, con le storie dei suoi protagonisti, tra cui un bambino profugo, dedicando particolare attenzione alle realtà più ignorate e sconosciute. Uno sguardo aperto, pulito e umano sulle diversità del mondo, in una società che invece tende a chiudersi, a dividere, a rifiutare”.

Celeste è una donna bianca, ma la sua anima si è formata nel cuore dell’Africa. Vive a Firenze, qui insegna danza e percussioni africane. Bamba è un uomo nero, ma è cresciuto a Milano, dove fa il giornalista. Entrambi viaggiano per lavoro, ma soprattutto per l’instancabile desiderio di ricerca, di conoscenza, di verità. Drissa è un bambino originario di un piccolo villaggio della Costa d’Avorio. Arriva sulle coste italiane come profugo a bordo di un barcone e, rimasto orfano, viene accolto in una Comunità per minori. Queste tre vite si incontrano attraverso il viaggio…

Non sono presenti recensioni o altri libri nel nostri sistema bibliotecario.

ALESSANDRA ALTAMURA Ė NATA NEL 1973.

VIVE A LUCCA, DOVE INSEGNA LETTERE IN UNA SCUOLA MEDIA.

HA PUBBLICATO CON LE EDIZIONI IL FOGLIO

MUSIC CLUB TOSCANA: Storie a tempo di musica” (2012),

CHE E’ STATO TRADOTTO ANCHE IN INGLESE,

E “MASCHIO E FEMMINA LI CREÓ” (2014).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...